Grotta della Spipola - Vaschetta del Salone del Fango Vena del Gesso Gessi Triassici Gessi di Monte Rocca Colonia riproduttiva di Onferno Vegetazione rupestre a Sedum
ULTIME DAL LIFE
Conclusa l'Azione C2 con l'intervento di difesa idrogeologica nel Rio dell'Acquafredda
21/07/2016 - Si è concluso da pochi giorni il lavoro di ripristino del sistema di difese mediante ingegneria natu ...
Al via gli ultimi interventi di tutela e protezione dell’habitat 8310 presso il sito IT4050001 “Gessi Bolognesi”
18/07/2016 - Si sono appena avviati i lavori di riqualificazione e protezione della Risorgente della Siberia, imp ...
Nuovi documenti da scaricare alla Sezione DOWNLOAD
14/06/2016 - È online la Relazione finale del Monitoraggio ex post delle colonie di Cihirotteri (in formato PDF). ...
vedi tutte le News


I PROSSIMI EVENTI
NON SONO PRESENTI NUOVI EVENTI IN CALENDARIO
vedi il calendario completo

http://www.gresiniracing.com/images/flag-eng.jpg Introducing Gypsum

The main objective of the project is the protection of a habitat which has not received great attention at EU level, Caves not open to the public (8310), in a very specific context: gypsum karst ecosystems, which represent a peculiarity of great conservation value, as they hosts a very particular flora and fauna, adapted to gypsum substrate.
The value in terms of biodiversity of the area of the Emilia Romagna region that includes evaporites, sedimentary rock formed by the precipitation of salts, is well known, as gypsum outcrops on the hills that run from Reggio Emilia to Rimini are among the largest in Europe.
The project will take place in all the regional Natura 2000 sites (6), which include Caves not open to the public on gypsum substrate. About 10% of the European Natura 2000 sites including this particular subtype of habitat will be addressed by the project.
more on Gypsum ->

In Emilia-Romagna i fenomeni carsici sono in gran parte associati ad una bellissima e scintillante roccia, il Gesso (detto anche "Selenite"), principale elemento della formazione gessoso-solfifera del Messiniano originatasi in ambiente marino per il deposito di cristalli di Solfato di Calcio tra i 5,3 e i 5,7 Milioni di anni.
L'importanza naturalistica degli affioramenti gessosi della collina dell'Emilia e della Romagna è ben nota: si tratta di veri hot spot per la biodiversità e geodiversità regionale in cui si riscontrano habitat e specie di grande interesse europeo.
Il progetto si concentra su una serie di habitat e specie di pipistrelli che accomunano sei Siti Natura 2000, analizzando le minacce ancora presenti e proponendo interventi ed azioni mirati ad una gestione sul medio e lungo termine di questi fragili ecosistemi.
Gli affioramenti selenitici sono ricchi di biodiversità e storia naturale, piuttosto rari, vulnerabili e fragili.

per saperne di più sul progetto Life Natura Gypsum ->

Copyright © 2010-2014

Vai al sito del Parco Regionale Gessi Bolognesi e Calanchi dell'Abbadessa
PARCO REGIONALE DEI GESSI BOLOGNESI E CALANCHI DELL’ABBADESSA
Vai al sito del Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola
PARCO REGIONALE
DELLA VENA DEL GESSO ROMAGNOLA
Vai al sito del Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano
PARCO NAZIONALE
APPENNINO TOSCO-EMILIANO
Vai al sito della Provincia di Rimini    Vai al sito della Riserva Naturale di Onferno
PROVINCIA DI RIMINI
RISERVA DI ONFERNO
Vai al sito della Provincia di Reggio Emilia
PROVINCIA DI
REGGIO EMILIA
Webmaster: Ecosistema scrl